Corretta Digestione

Bocconi di quotidianità di difficile assimilazione

Le mie foto
Nome:
Località: Italy

venerdì, maggio 19, 2006

Etica versione Vaticano: Pacs no, Ior sì

Titoli degli ultimi giorni:

Papa: "Difendere principi etici
non è violazione della laicità"
Ruini: "Chiesa libera di intervenire per difendere la famiglia
fondata sul matrimonio e non su altre forme di unione"



"Gea, in Vaticano
i fondi segreti"

I sospetti del pm: soldi depositati nello Ior dalla società di Moggi jr

ROMA - Fondi neri della Gea World e conti bancari segreti in Vaticano. Milioni di euro provenienti da operazioni di calciomercato, spariti poi dai bilanci della società di collocamento calciatori presieduta da Alessandro Moggi e amministrata da Franco Zavaglia. I pm romani Luca Palamara e Maria Cristina Palaia stanno concentrando la loro inchiesta sul denaro che da vicolo Barberini, sede della Gea a Roma, porterebbe allo Ior, l'Istituto per le opere religiose, banca del Vaticano dal 1941. Secondo gli inquirenti molti capitali sarebbero stati depositati proprio nella banca vaticana.

1 Comments:

Anonymous sgrignapola said...

La notizia mi lascia abbastanza tiepido. Ho letto "Poteri Forti" di Ferruccio Pinotti qualche mese fa. Centrato sul caso Calvi. A quanto pare lo IOR e' la banca perfetta per chi desidera fare operazioni particolarmente "delicate". Possiede i previlegi di extra territorialita' del Vaticano e non e' sottoposta a nessuna norma antiriciclaggio.

6/20/2006 4:24 PM  

Posta un commento

<< Home